CNU 17/18 - Il 1° round va al CUS di Salerno - C.U.S. Salerno

 

CUS SALERNO vs CUS FORO ITALICO 5 – 4

CUS Salerno (Carpentieri, Califano, Chieffo, Dello Buono, Robustelli, Bellico, Ventura, Pecoraro, Vita, De Sio)

Dirigente (Mazzotti) Allenatore (Mainenti) Collaboratore tecnico (Rossi) Accompagnatore (Aliberti)

CUS Foro Italico (Wohlgemuth, Bertolino, Patrone, Galbiati, Iallonardi, Castrichella, Gonzalez, Milani, D’Alberti, Cardinale, Daddi, Wilczek)

Dirigente (Tessitore) Allenatore (Vecchia)

Nel giorno del Carnevale 2018 sono ripartiti i Campionati Nazionali Universitari 2017/2018 .

A sfidarsi presso il Centro Universitario Sportivo dell’Università di Salerno sono stati il CUS Salerno e il CUS Foro Italico di Roma. 

Partita che è parsa da subito molto equilibrata e incerta, bloccata tatticamente con pochi azioni pericolose da rilevare.

Sblocca il risultato il Foro Italico grazie ad una disattenzione dei padroni di casa.

Nella ripresa le squadre si allungano favorendo lo spettacolo. I ragazzi di Mister Mainenti riescono a pareggiare grazie ad un’azione ripetuta più volte in allenamento che porta Chieffo dinanzi al pipelet avversario.

Galvanizzati dal pareggio i padroni di casa non gestiscono bene le distanze tra i reparti favorendo rapide incursioni degli avversari che riescono in poco tempo a portarsi sul 4-1.

Dopo un primo momento di shock i ragazzi del CUS Salerno, tranquillizzati dal Mister, riescono a rifarsi sotto con i gol di Bellico su rigore e Ventura grazie ad un tiro libero.

La squadra di casa comincia a spingere per trovare un pareggio, che arriva puntuale grazie ad un eccelsa triangolazione tra Vita e Pecoraro, che porta il primo a segnare.

Con il risultato bloccato sul 4 pari e con entrambe le squadre a 5 falli comincia la roulette dei tiri liberi, che quasi sul gong, porta Ventura a segnare e trovare un’inspirata vittoria per i ragazzi del CUS Salerno.

Fra 15 giorni il ritorno a Roma, dove ci aspettiamo una grande partita da entrambe le fazioni.   

Commenti