Atletica - C.U.S. Salerno

Atletica

image

Fotografia Impianto Sportivo D. Vestuti a Salerno

L’atletica leggera è un insieme di discipline sportive che possono essere sommariamente suddivise in: corse su pista, concorsi (lanci, salti in elevazione e salti in estensione), prove multiple, corse su strada, marcia, corsa campestre e corsa in montagna. La parola atletica deriva etimologicamente dal latino athlēta, che a sua volta deriva dal greco αθλητής (athletès) da άθλος (àthlos), “impresa”, “prodezza”. Molte delle discipline dell’atletica leggera hanno origini antiche, e si tenevano in forma competitiva già nell’antica Grecia. L’atletica leggera venne inserita nei Giochi olimpici fin dalla prima edizione del 1896, e da allora ha sempre fatto parte del programma olimpico.

Discipline su pista:

  • Velocità: gare su distanze fino a 400 m. Le distanze sono 100 m, 200 m e 400 m o misure intermedie in casi rari. I 100 m e i 200 m sono considerati gare di velocità pura, i 400 m gara di velocità prolungata.

  • Mezzofondo: gare su distanze di 800 m, 1 500 m, 3 000 m piani e 3 000 m siepi. I 3 000 siepi presentano anche particolari aspetti tecnici legati al superamento delle varie barriere e riviere, che la rendono anche gara a ostacoli.

  • Mezzofondo prolungato, comprendente i 5 000 m ed i 10 000 m.

  • Ostacoli: 110 m ostacoli (100 m per le donne) e 400 m ostacoli.

  • Siepi: una corsa nella quale i corridori devono superare ostacoli detti siepi e riviere con l’aggiunta di una pozza d’acqua (la principale distanza su cui si corre questo tipo di gara è di 3 000 m). Gara considerata di mezzofondo.

  • Staffette: 4×100 m e 4×400 m.

    (fonte Wikipedia)

Atletica si svolge presso lo stadio D. Vestuti di Salerno, dal lunedì al venerdì dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.